LA SPIA CELESTE

LA SPIA CELESTE

UN ROMANZO DI CRISTOFORO GORNO

Chi era davvero Paolo di Tarso? È esistito veramente un patto segreto di collaborazione tra le autorità romane in oriente e l’uomo che, per lungo tempo persecutore dei seguaci di Gesù, sarebbe diventato il santo fondatore del Cristianesimo? Con il romanzo “La spia celeste”, Cristoforo Gorno ricostruisce in maniera originale la vita dell’apostolo, figura centrale della Chiesa e della dottrina cristiana. ­­­­Paolo prima informatore dei romani, pronto a denunciare i temuti nemici dell’Impero, quindi la conversione sulla via di Damasco, l’incontro con la fede, la predicazione sulle sponde del Mediterraneo e l’arrivo a Roma, futura culla della cristianità. Rispettando le fonti e il contesto storico, Gorno affronta il nodo della nascita tumultuosa della religione che ha deciso le sorti di almeno metà del mondo per due millenni. Attorno alla figura di Paolo, l’autore avvolge il racconto dei fatti della storia di Roma e della Chiesa, le vicende di protagonisti reali e immaginari. Damasco, Antiochia, Gerusalemme, una narrazione avvincente che si snoda per terra e per mare, che ci conduce nelle stanze segrete del potere, che racconta di rapporti diplomatici confidenziali, di corrispondenze riservate e di complotti.

La spia celeste, di Cristoforo Gorno, edito daRai Libri, è in vendita nelle librerie e negli store digitali dal 2 settembre.

Cristoforo Gorno è autore e conduttore televisivo. Ha curato, tra le altre, le trasmissioni “Gaia” e “Kilimangiaro” (Rai 3), “Atlantide”, “Impero” e “La Gaia Scienza” (La7). Dal 2015 conduce su Rai Storia una fortunata serie di programmi storici da lui ideati, come “Cronache dall’Antichità”, “Cronache dal Medioevo”, “Cronache dal Rinascimento”, “Cronache dal Mito” e le ultime arrivate: “Cronache dall’Impero” e “Cronache di Donne Leggendarie”. Ha pubblicato con Rai Libri il romanzo Io sono Cesare. Memorie di un giocatore d’azzardo (2019) e Cronache dall’antichità (2020).

 Euro: 18,00