Luca Sardella


(San Severo, 1956) è un conduttore televisivo e paroliere. Laureatosi in agraria, Sardella si è dato alla televisione dapprima come paroliere, e in seguito anche come cantautore, ottenendo il suo primo successo canzonettistico nel 1984, con il brano, lanciato da Fausto Leali, Io, io senza te. Come esperto di agronomia, entra nel mondo della televisione arredando giardini per alcuni personaggi dello spettacolo e arriva a condurre uno spazio sul verde nella trasmissione Mattina 2 nel 1990. Dopo la partecipazione a vari programmi, conduce con Janira Majello Verdissimo (1992) su Rai 2, Verdemattina su Raiuno e Raisat e, dal 1998 al 2001, La vecchia fattoria, ottenendo una discreta popolarità. Negli anni novanta è assurto agli onori delle cronache per aver accusato di plagio i Take That e Mina. Nel 1996 ha pubblicato un doppio cd intitolato Emozioni nel quale interpreta settanta successi italiani. Pubblica diversi singoli (tra cui l’inno dell’UDC) e un album nel 2007 intitolato Tu Sei (da cui ha estratto l’omonimo singolo, scartato da Sanremo, trasmesso nella trasmissione radiofonica Viva Radio Due). Dal 20 marzo 2008 torna a lavorare in RAI, conducendo Garden su Rai Due ogni giovedì mattina alle 9.15, programma del quale canta anche le sigle. Da alcuni anni Luca Sardella compare in TV a Mattina in famiglia e poi a I Fatti Vostri dove presenta una rubrica di giardinaggio e botanica. Da settembre 2012 a giugno 2013 ha condotto su Rai Uno “Linea Verde – Orizzonti” insieme a Chiara Giallonardo. E’ autore di numerose pubblicazioni tra le quali : “I consigli di Verde Mattina” con Janira Majello ( Rai Eri,1997), ”I dolci della Vecchia Fattoria” con Janira Majello e Giuseppe Berardi ( Rai Eri,1998), “ In cucina con la Vecchia Fattoria “ con Janira Majello e Marco Olivieri ( Rai Eri,1999),”Le ricette della Vecchia Fattoria” con Janira Majello e Dante Renzini ( Rai Eri, 2001) e “Polvere di spezie “ con Janira Majello ( Rai Eri, 2004).