Paola Sorge


 è nata e vive a Roma. Italianista e germanista, ha avuto una parte di rilievo nell’edizione di dizionari delle lingue italiana e tedesca. Dal 1990 collabora alle pagine culturali della «Repubblica». Ha tradotto e curato per la Newton Compton numerose opere di autori tedeschi come Hesse, Kraus ed Enzensberger ed è autrice di saggi sulla letteratura tedesca e italiana del Novecento: tra le sue opere ricordiamo  “Pubblicità d’autore “ (Rai Eri,2000) e, come curatrice, Essere uomini è uno sbaglio di Karl Kraus (Einaudi, 2012). È anche autrice di vari volumi sulla lingua italiana. Ha scritto Vita di un superuomo (Castelvecchi, 2013), su Gabriele d’Annunzio, di cui ha curato il libro Il caso Wagner (Elliot, 2013), “ Kabarett! ( Elliot,2014) e “ D’Annunzio e la magia della moda” ( Elliott,2015).

 

Scritti da Paola Sorge