Filippo Lorrai


è nato a Iglesias nel 1984. Dopo essersi laureato a Sassari in Scienze della comunicazione e giornalismo, è tornato a vivere a Sant’Antioco, suo paese d’origine. Comincia a scrivere da adolescente, e durante gli anni universitari pubblica con la formula del self-publishing, il romanzo di fantascienza La Città di Dio e la raccolta di storie brevi La veglia e altri racconti. Nel 2011 è stato finalista al concorso letterario TotalArt con il racconto breve La roulette russa. Dal 2014 collabora, principalmente come redattore musicale, con la rivista online Il Malpensante.

Nel 2017 ha vinto la sesta edizione del premio letterario La Giara con il romanzo Il grande Erik.