Volevo fare la rock star

di Valentina Santandrea 


Olivia non ha ancora trent’anni ed è una rockstar mancata, una sbarcatrice di lunario provetta, la mamma di due gemelle preadolescenti e la tutrice di Eros, un fratello molesto che non riesce proprio a finire le superiori. Quando la svampita madre di Olivia ed Eros decide di rientrare a far parte della loro vita, ciò che meno serve alla famiglia è proprio un’altra persona a carico e nuovi problemi. Per liberarsi della madre, Olivia si caccerà in vicende surreali e riesumerà le paturnie del passato, ma aprirà anche le porte a nuove consapevolezze, spazi di espressione personale e un nuovo, improbabilissimo, amore.

Infatti, quando i desideri chiusi a forza nel cassetto fanno più casino di un gruppo punk in tournée, neanche la quotidianità più bizzarra e impegnativa può farli dimenticare.

Tratto dal blog omonimo, diventato attesissima serie Tv, Volevo fare la rockstar sorvola la provincia italiana e restringe l’obiettivo su vita, morte e soprattutto miracoli di una donna (non proprio) come tante, porgendole finalmente il microfono. Quella di Olivia è una storia in cui tutti possono identificarsi, il racconto di come, nonostante i sogni di ognuno di noi possano infrangersi sugli scogli che il destino ci mette davanti, non si può far altro che rimboccarsi le maniche e riprendere in mano il timone della propria vita.

di

Olivia non ha ancora trent’anni ed è una rockstar mancata, una sbarcatrice di lunario provetta, la mamma di due gemelle preadolescenti e la tutrice di Eros, un fratello molesto che non riesce proprio a finire le superiori. Quando la svampita madre di Olivia ed Eros decide di rientrare a far parte della loro vita, ciò che meno serve alla famiglia è proprio un’altra persona a carico e nuovi problemi. Per liberarsi della madre, Olivia si caccerà in vicende surreali e riesumerà le paturnie del passato, ma aprirà anche le porte a nuove consapevolezze, spazi di espressione personale e un nuovo, improbabilissimo, amore.

Infatti, quando i desideri chiusi a forza nel cassetto fanno più casino di un gruppo punk in tournée, neanche la quotidianità più bizzarra e impegnativa può farli dimenticare.

Tratto dal blog omonimo, diventato attesissima serie Tv, Volevo fare la rockstar sorvola la provincia italiana e restringe l’obiettivo su vita, morte e soprattutto miracoli di una donna (non proprio) come tante, porgendole finalmente il microfono. Quella di Olivia è una storia in cui tutti possono identificarsi, il racconto di come, nonostante i sogni di ognuno di noi possano infrangersi sugli scogli che il destino ci mette davanti, non si può far altro che rimboccarsi le maniche e riprendere in mano il timone della propria vita.

Disponibile in

Brossura

eBook

Genere fuori collana
Edizione 2019
Listino € 16.00
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook