Il romanzo del Nobel

Nel racconto di un inviato

di Ennio Cavalli 


Da Rita Levi Montalcini, Nobel nel 1986, al Duemila. Passando per Brodskij, Walcott, Paz, Fo, Saramago, Rubbia, Steinberger, Mundell, Mullis, Günther Grass e gli altri laureati. Quindici anni di incontri, cronache e avventura e a Stoccolma. Come in un romanzo, Ennio Cavalli racconta l’annuale “retata” di cervelloni in riva al Baltico, il dietro le quinte, il dopo Nobel. Occasioni ufficiali di ogni mitico 10 dicembre, da cento anni a questa parte, la sfilata dei vincitori in frac, per ritirare il premio dalle mani del Re di Svezia, la cena di gala nella Sala Blu del Municipio., le 2Letture” e i discorsi di ringraziamento,. Ma anche il più modesto appuntamento con il sarto, le prove della cerimonia, gli incontri con gli studenti, la visita alla Fondazione per l’accredito della cifra miliardaria. Intanto la scena si allarga a quello Zelig dei Barone Stadelman, all’ultimo giorno di Berlino est, alla Russia com’era, tra scorci e atmosfere del grande Nord, fino al sulfureo finale su trans genetica e dintorni. Al centro della storia, l’amore esplosivo che legò l’inventore della dinamite, Alfred Nobel, alla giovanissima fioraia Sofie Hess. E le scommesse della scienza, i fari accesi di Oslo dal Premio per la Pace, i sogni e gli ammonimenti della grande letteratura aperta al nuovo secolo.

di

Da Rita Levi Montalcini, Nobel nel 1986, al Duemila. Passando per Brodskij, Walcott, Paz, Fo, Saramago, Rubbia, Steinberger, Mundell, Mullis, Günther Grass e gli altri laureati. Quindici anni di incontri, cronache e avventura e a Stoccolma. Come in un romanzo, Ennio Cavalli racconta l’annuale “retata” di cervelloni in riva al Baltico, il dietro le quinte, il dopo Nobel. Occasioni ufficiali di ogni mitico 10 dicembre, da cento anni a questa parte, la sfilata dei vincitori in frac, per ritirare il premio dalle mani del Re di Svezia, la cena di gala nella Sala Blu del Municipio., le 2Letture” e i discorsi di ringraziamento,. Ma anche il più modesto appuntamento con il sarto, le prove della cerimonia, gli incontri con gli studenti, la visita alla Fondazione per l’accredito della cifra miliardaria. Intanto la scena si allarga a quello Zelig dei Barone Stadelman, all’ultimo giorno di Berlino est, alla Russia com’era, tra scorci e atmosfere del grande Nord, fino al sulfureo finale su trans genetica e dintorni. Al centro della storia, l’amore esplosivo che legò l’inventore della dinamite, Alfred Nobel, alla giovanissima fioraia Sofie Hess. E le scommesse della scienza, i fari accesi di Oslo dal Premio per la Pace, i sogni e gli ammonimenti della grande letteratura aperta al nuovo secolo.

Disponibile in

Brossura

Genere Testimoni
Edizione 2000
Listino € 12,39
  • Disponibile
  • Acquista

Brossura

eBook